Home / Sempre in valigia / 7 tendenze riguardanti tecnologia e viaggi che gli italiani hanno imparato nel 2019
smartphone

7 tendenze riguardanti tecnologia e viaggi che gli italiani hanno imparato nel 2019

by Greta

E’ sempre interessante osservare le tendenze di viaggio che acquistano forza di anno in anno. In chiusura del 2019 vediamo quelle che si sono stabilizzate nel corso degli ultimi 12 mesi e che hanno influenzato il modo di organizzare o trascorrere le vacanze degli italiani.

1. La personalizzazione resta una priorità

Per le compagnie aeree, gli hotel e gli agenti di viaggi capire come ottenere i migliori insight dei clienti a partire dai dati continua ad essere una chiave per il successo.
I viaggiatori cercano sempre di più un’esperienza personalizzata: chi gli offre un viaggio deve averlo ben presente sapendo interpretare a dovere dati e sviluppando un’intelligenza aziendale.

2. A maggiore complessità più ricerca e comparazione

I viaggiatori sono consumatori intelligenti e sanno utilizzare con sempre maggiore dimestichezza le nuove tecnologie. Vogliono esperienze uniche e rintracciabili con pochi click.
Per questo è importante mettere a disposizione strumenti che aggreghino la maggior quantità di informazioni permettendo di filtrarla secondo le esigenze di ciascuno. Solo così l’utente trova ciò di cui ha davvero bisogno e sarà soddisfatto del livello di personalizzazione della ricerca.

3. Instagram e viaggi

smartphone

[Ph. by Pixabay]

Da tempo questo social network è diventato uno dei canali di marketing più importanti.
Nell’ultimo anno le storie e l’IGTV hanno acquistato forza e protagonismo. Gli italiani li guardano con maggiore frequenza lasciandosi quindi influenzare anche in ambito viaggi da influencer e travel blogger riconosciuti ma anche producendo contenuti durante i viaggi.

4. La realtà aumentata fa parte della nostra quotidianità

Da qualche tempo Facebook permette di creare contenuti in realtà aumentata. Anche alcuni filtri di Instagram rientrano in questa categoria. Basta infatti attivare la fotocamera dello smartphone per vedere il proprio volto con occhiali, rossetto o altri accessori.
Grazie a questa risorsa è anche possibile ritrarsi in spiagge paradisiache o su montagne innevate restando comodamente a casa.

5. Chatbots e Customer Service

Sempre più aziende, durante il 2019, hanno implementato chatbots per migliorare il servizio al cliente e la sua esperienza di acquisto. Si tratta di marketing di automazione che migliorerà di anno in anno grazie a sistemi informatici di intelligenza artificiale.
Potresti aver già comunicato via chatbot per avere informazioni o chiarimenti riguardanti la prenotazione
di un volo, ad esempio.

6. Mai più senza smartphone

smartphone

[Ph. by Pixabay]

Più si va avanti nel tempo più sembra impossibile immaginare di vivere una vita senza smartphone. Il dispositivo intelligente per eccellenza risulta essere un compagno di viaggio (non solo in vacanza) di cui difficilmente possiamo fare a meno.
Dalla mappa per muoverci in una città alle app per trovare voli economici o tour gratuiti, passando per un’infinità di applicazioni o siti web come Starcasino. Accessibile da dispositivi mobile, permette di riempire gli attimi vuoti delle giornate effettuando partite a giochi classici come la roulette e non solo.

7. La ricerca vocale

Nel 2019 sono aumentate le ricerche effettuate attraverso la voce e non la digitazione. Alexa, Google Home, Siri… gli italiani parlano sempre di più e scrivono meno.
La ricerca vocale è uno strumento a cui le aziende hanno iniziato a dare importanza sotto diversi punti di vista per offrire ai loro clienti i risultati di ricerca più attinenti alle loro necessità.
Il 2019 si chiude con interessanti novità sul piano tecnologico, non resta che aspettare l’inizio della nuova decade per vedere che cosa ci aspetta nel futuro più prossimo.

Potrebbe interessarti:

Leave a Comment