Home / Oceania / Australia / Alla scoperta di Perth, la città più isolata al mondo
canguri perth

Alla scoperta di Perth, la città più isolata al mondo

by Greta

Se siete alla ricerca di un viaggio fuori dal comune in una città che riesce a racchiudere un’anima storica e al tempo stesso ad incantare attraverso il fascino del progresso tecnologico, Perth è ciò che fa al caso vostro.
Si tratta della capitale dell’Australia Occidentale e, sebbene non sia popolare come le sue sorelle Sidney e Melbourne, è una tappa da prendere in considerazione se siete alla ricerca di un viaggio particolare e non scontato.

Tutto quello che c’è da sapere

Perth è considerata la città più isolata al mondo in quanto si trova nel Western Australia, la fascia che occupa circa 1/3 del territorio australiano, a metà tra l’Oceano Indiano e le Darling Ranges.
Si tratta quindi di una meta decisamente meno battuta, in cui ci si può godere la visita a questa magnifica isola tranquillamente, senza doversi destreggiare continuamente tra la calca di turisti.
Da non sottovalutare poi il fatto che questa città, e in realtà l’intera regione, è caratterizzata da un panorama estremamente suggestivo e caratteristico, diverso dall’immaginario abituale.

Ovviamente, se decidete di partire per questo viaggio è necessario dotarsi del classico visto turistico per l’Australia, il 651, perfetto se si intende effettuare una lunga ma unica visita al continente.

Fare la valigia, infine, vi sarà facile: Perth infatti è la città più soleggiata al mondo. Il tempo è quindi bello per lo più tutto l’anno e i mesi più caldi sono Gennaio, Febbraio, Marzo e Dicembre, perfetti in quanto essendo i mesi per noi di bassa stagione sono anche quelli che presentano i prezzi degli aerei più bassi.

Lo spettacolare centro di Perth

perthPerth ha un centro economico e commerciale meraviglioso e molto comodo da girare a piedi.
Le vie principali sono Murray Street Mall e Hay Street Mall, da cui si snoda tutto il centro.
Una zona molto caratteristica è la London Court, un vicolo dall’aspetto caratteristico e retrò, che si rifà alla Londra Ottocentesca. Durante la passeggiata potrete anche ammirare la Town Hall, ovvero il municipio, e la St George’s Cathedral. Si tratta quindi del cuore storico e più tradizionale della città, che ne racchiude l’anima.

Kings Park e il suo giardino botanico

Si tratta del parco cittadino più grande al mondo, perché sì, supera anche Central Park! Si estende sul Mount Eliza per circa 4 chilometri ed è qui che sono presenti i principali servizi dedicati ai turisti e tutti i punti panoramici, ideali per godersi la vista sulla città. Al suo interno si trova un meraviglioso Giardino Botanico, visitabile in vari percorsi che si snodano tra piante e fiori sia autoctone che non.

Herrison Island

Harrison Island è una tappa fondamentale se visitate l’Australia per la prima volta e bramate l’idea di vedere un canguro, animale attualmente vittima di una caccia spietata che dura da diversi anni.
La piccola isola, facile da raggiungere in quanto collegata con la terraferma tramite una strada percorribile a piedi e in bicicletta, accoglie infatti moltissimi animali che vivono in totale libertà. Per poter vedere i canguri è meglio venire il mattino o dopo il tramonto, ma durante tutta la giornata sono molte le specie di animali che potrete ammirare, come ad esempio i pellicani.

Elisabeth Quay

È la zona più moderna e tecnologica della città, dove i grattacieli e i locali ben si armonizzano con il resto del paesaggio.
Si può passeggiare sull’Elizabeth Quay Bridge, da cui è possibile ammirare lo skyline di Perth, senza contare che tutta la zona è coperta di ristoranti, pub, locali e parchi perfette per le famiglie che decidono di visitarla con i bambini.

Le spiagge

spiagge perthDal centro di Perth è possibile raggiungere le immense spiagge situate lungo la costa dell’Oceano Indiano, tappa fondamentale per ogni viaggio in Australia che si rispetti. Essendo molto ampie si riesce facilmente a trovare posto, e, oltre a rilassarsi, si può praticare lo sport più popolare del paese: il surf.

Ecco quindi tutte le tappe che non possono mancare in un viaggio nella favolosa Perth: non resta quindi che munirsi di visto, preparare la valigia e partire.

Potrebbe interessarti:

Leave a Comment