Home / Sempre in valigia / Le migliori app utili per la salute ed imprescindibili in viaggio
smartphone

Le migliori app utili per la salute ed imprescindibili in viaggio

by Greta

Quando siamo in viaggio uno dei nostri migliori alleati per un’infinità di motivi può essere lo smartphone. Grazie alle mappe ci permette di orientarci senza perderci, un convertitore di valuta può venirci incontro al momento di pagare qualsiasi prodotto in un paese esotico e quando siamo annoiati possiamo affidarci alle centinaia di app di gioco o a casinò vip come starcasino.it per far sì che il tempo passi più in fretta.

Al momento di organizzare un viaggio, che si parta da soli o in compagnia, è importante anche prevenire qualsiasi inconveniente che potrebbe rovinare l’esperienza. Tutti gli esperti di viaggi consigliano di portare con sé un kit di primo soccorso con medicine per i disturbi più comuni.
Esistono anche varie applicazioni che possono tornare utili per la nostra salute in viaggio, vediamone alcune disponibili sia per Android che per iOS.

farmaci

Ph. by @Pixabay

ICE

Il nome dell’app è l’acronimo di “In case of Emergency” e permette di salvare in un unico posto tutte le informazioni importanti e necessarie per ricevere aiuto in caso ci sentissimo male.
Non solo i nostri dati anagrafici come nome, cognome ed età, ma anche le persone che vorremmo che venissero contattate e dati più specifici riguardanti la nostra salute attuale
e passata. Gruppo sanguigno, malattie, allergie, farmaci che stiamo assumendo al momento e altri dati importanti come protesi, trattamenti specifici che sappiamo già essere efficaci, ecc.

Find Pharmacy

Come dice il nome stesso, questa app ha una base di dati davvero grande e permette di localizzare una farmacia ovunque ci si trovi. Oltre alle indicazioni per raggiungerla include anche foto dello stabilimento, il voto medio assegnato da altri utenti e permette di ordinare i risultati per distanza da dove ci si trova.
L’app ricava le informazioni da altre piattaforme come Yelp, Foursquare e Google, per questo permette di visualizzare un gran numero di farmacie.

farmaci

Ph. by @Pixabay

Flaredown

Questa app è ideale per persone che soffrono di malattie croniche, serve a monitorare sintomi, registrare l’andamento di un trattamento e come reagisce l’organismo alla somministrazione dei farmaci.
Inoltre, permette di mettersi in contatto con persone che si trovano nella stessa condizione.
Consente di registrare dettagli come ciò che si è mangiato, come è stato il clima in una specifica giornata e che attività si sono realizzate.
Con tutte queste informazioni immagazzinate nello stesso luogo del proprio dispositivo risulta molto facile recarsi dal medico e spiegare l’evoluzione di una malattia.

Reverso Traduttore

Esistono diverse applicazioni di traduzione, persino specifiche per l’ambito medico o che rappresentano dei veri e propri dizionari che raccolgono le definizioni dettagliate di malattie e sintomi in diverse lingue.
Tuttavia un’app di traduzioni come questa può tornare utile in diversi contesti e raccoglie anche frasi fatte e termini contestualizzati in frasi complesse. Un ottimo strumento per spiegare come ci si trova in una lingua che non è la propria.

farmaci

Ph. by @Pixabay

Stop, breath and think

Abbiamo visto diverse app che possono venire in aiuto in caso di necessità e possono essere considerate imprescindibili.
A volte tuttavia, non solo in viaggio ma anche nella vita quotidiana, non ci farebbe male fermarci, fare un bel respiro profondo e rilassarci. Un gesto apparentemente così semplice può contribuire enormemente alla nostra salute fisica e
mentale.
Questa app è uno strumento che aiuta a meditare e a fermarsi un attimo e prendere coscienza di come si sta sia a livello fisico che emotivo. Suggerisce inoltre alcuni esercizi per migliorare lo stato d’animo.

Conoscevi queste applicazioni utilissime in viaggio? Tu cosa sei solito portare con te nel tuo kit “pronto soccorso” quando parti per una destinazione esotica?

Potrebbe interessarti:

Leave a Comment