Home / Italia / Bibione, tra spiaggia, natura incontaminata e tanto sport
Bibione

Bibione, tra spiaggia, natura incontaminata e tanto sport

by Greta

Bibione è una deliziosa località di mare, moderna ed elegante, a cavallo del confine tra Veneto e Friuli.
Scelta da migliaia di turisti tutti gli anni è adatta sia a chi desidera una semplice vacanza di relax al mare, sia a chi invece vuole dedicarsi a un’intensa attività all’aria aperta, sia per gli splendidi paesaggi naturali che la circondano (come la Laguna di ValGrande o quella di Marano, poco distante) sia perché è la vera capitale degli sport estivi.

Sia in estate che durante tutto l’anno poi è anche la meta ideale per chi desidera passare un momento di intenso benessere nelle splendide Terme di Bibione, uno dei pochi centri termali affacciati direttamente sul mare.

Bibione : cosa fare

Le spiagge

Bibione

Il lunghissimo litorale di Bibione è perfetto per tutti i gusti.
C’è la spiaggia lunga ed ordinata, tipica della Riviera Adriatica ma molto più spaziosa, che è possibile trovare nel versante meridionale (la cosiddetta Bibione Beach), e quella più selvaggia ed a contatto con la natura, presente in tutta la zona ovest, fatta di scogliere, pinete, terra e pietre.

Passare da una spiaggia all’altra è facilissimo grazie a lunghe piste ciclabili che vi permetteranno di raggiungere qualsiasi lato del litorale. Il Faro di Bibione fa da spartiacque tra questi due modi di godersi il sole.

Per chi ama fare Nordic Walking in spiaggia Bibione è un vero paradiso, perché ci sono chilometri e chilometri di lungomare dove camminare liberamente.

Se poi amate la barca il Porto Baseleghe, un luogo molto suggestivo al tramonto, perfetto per un aperitivo, fa al caso vostro: qui è possibile noleggiare un’imbarcazione e partire per splendide escursioni in mare aperto o verso la Laguna.

La laguna di Bibione

Bibione

Valgrande è una splendida località alle spalle di Bibione, una valle da pesca di enorme valore ambientale che è stata dichiarata Area di tutela paesaggistica di interesse regionale.
Una fitta rete di itinerari naturalistici, da percorrere a piedi, in bici, a cavallo o in barca, vi permetteranno di immergervi in ettari di canneti, specchi lacustri, boschi e bacini, dove potrete ammirare anche tantissimi animali che vivono indisturbati in quest’area di natura incontaminata.

Le terme

A quasi mezzo chilometro di profondità sgorga la sorgente di acqua minerale bicarbonato sodico fluorata che alimenta il Centro termale di Bibione, moderno ed legante, affacciato direttamente sul mare e immerso nella pineta.
Qui potrete ricevere numerosi trattamenti e cure termali anche convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale.
Oltre alle cure tradizionali come quelle inalatorie e otorinolaringoiatriche, la fangoterapia e la balneoterapia, sono disponibili anche servizi di diagnostica e trattamenti di fisioterapia e riabilitazione.
Il centro è anche dotato di una splendida SPA, di piscine interne ed esterne, da godersi anche d’inverno.

Bibione : dove dormire

Bibione

Una delle migliori soluzioni per godersi appieno Bibione è sicuramente scegliere di affittare un appartamento, che offre totale indipendenza. Residence Serenissima è un elegante struttura a pochi passi dalla spiaggia e dalle Terme, che offre ampia scelta di sistemazioni per tutti i gusti.

Gli appartamenti sono dotati di cucina attrezzata, di biancheria da letto e da bagno, ed è anche previsto un servizio di pulizia infrasettimanale. Un plus non da poco sono le biciclette ed il wifi gratuiti

Nei dintorni

Bibione si trova a metà strada tra Venezia e Trieste, entrambe assolutamente da visitare. E’ anche molto vicina a due ottime Strade del Vino, per gli amanti dell’enologia, quella del Lison Pramaggiore e quella ben più nota del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene.

Potrebbe interessarti:

Leave a Comment