Home / MSC Preziosa: in crociera nel Mediterraneo occidentale
porto genova, navi al porto di genova

MSC Preziosa: in crociera nel Mediterraneo occidentale

by Greta

Mancano solo due settimane all’inizio ufficiale delle ferie e ancora non abbiamo deciso dove andare in vacanza… Se ne parla spesso, ma mai concretamente.

Sabato mattina, dopo aver lasciato la mitica pandarina dal dottore per un veloce controllo, scatta la passeggiata in centro per ingannare l’attesa ed entriamo per curiosità nell’Agenzia Bluvacanze di Borgomanero. Ci tengo a citarla perché è stato l’incontro con Michela che ci ha davvero convinti ad intraprendere questa avventura. Ha saputo consigliarci e indirizzarci come purtroppo pochi agenti sanno fare oggi. Ha saputo venderci un servizio e non solo due biglietti per una vacanza.

Approcciamo Michela dicendo che il nostro budget è molto contenuto (stiamo facendo casa… ma non vorremmo rinunciare a staccare la spina qualche giorno) sottolineando che non vogliamo tornare in posti già visitati. Dopo svariati preventivi troppo alti per noi, sfodera il catalogo MSC con la promozione più incredibile che si sia mai vista: prezzo di catalogo realmente dimezzato per invogliare chi come noi non ha mai nemmeno lontanamente considerato questa tipologia di vacanza.

msc preziosa

Nave MSC Preziosa

Non è necessario pensarci troppo: 8 giorni a spasso per il mediterraneo a bordo della nave più recente della flotta (la Preziosa appunto, varata a Marzo 2013) in all inclusive… 1500€ A COPPIA! Certo abbiamo scelto la cabina senza balcone né oblò, ma non ce ne pentiremo nemmeno per un attimo!

porto genova, navi al porto di genova

Navi da crociera al porto di Genova

Partenza da Genova: come temerari decidiamo di prendere il treno e ne siamo felici al 50%.
Spendiamo davvero poco rispetto all’uso dell’auto (che implica oltre ai costi di benzina e autostrada i 90€ del parcheggio di MSC al porto di Genova: sicuramente comodo, ma poco economico!), ma Trenitalia si conferma poco performante. All’andata tutto ineccepibile, al ritorno treno soppresso da Genova e traversata in pullman con un forte ritardo. E’ vero che abbiamo viaggiato di domenica, ma abbiamo pur sempre pagato un intercity che è stato sostituito da un pullman che ci ha messo il doppio del tempo… Per fortuna era al ritorno e il clima della vacanza ha reso tutto solo un piccolo contrattempo.

casinò msc, casinò nave crociera

Il casinò della MSC Preziosa

piscina msc preziosa, piscina nave crociera

Piscina MSC Preziosa

Sia durante la navigazione sia durante le soste in porto, la nave pullula di attrazioni di ogni sorta: corsi di ballo, ginnastica (a bordo piscina o nella palestra), esiste una spa, un casinò, musica dal vivo nei numerosissimi bar disseminati per la nave, ci sono i balli di gruppo e c’è un’area decisamente attrezzata per i bambini.
Sulla Preziosa ci sono 3 diverse piscine e un numero infinito di vasche idromassaggio: l’acqua è salata, ma sono presenti delle docce di acqua desalinizzata per eliminare la salsedine. I teli sono forniti gratuitamente dalla nave (se non vengono restituiti viene applicata una penale).

teatro nave crociera, teatro msc

Teatro della MSC Preziosa

Ogni sera nel gigantesco teatro della nave viene messo in scena uno spettacolo differente che rende omaggio alla città in cui ci si trova: ogni turno cena ha un suo spettacolo dedicato in modo che tutti possano assistervi se lo desiderano). In aggiunta vengono organizzate serate a tema per l’intrattenimento fino a notte fonda. C’è anche una discoteca, che però è prevalentemente usata dai ragazzini in vacanza con la famiglia.

daily program msc, daily program crociera

Daily program MSC Preziosa

Ogni sera in cabina viene recapitato il “Daily Program” che contiene tutte le informazioni tecniche/pratiche per il giorno dopo, l’elenco e la localizzazione di tutti gli eventi previsti a bordo della nave e contiene i riferimenti dell’agenzia ufficiale MSC a terra per qualsiasi necessità.

Inoltre è indicato il dress code per la serata successiva: ogni giorno viene consigliato un abbigliamento adeguato alla serata. Durante la serata italiana ci hanno chiesto di vestirci con i colori della nostra bandiera, poi c’è stata la serata in bianco, due serate di gala, la serata anni 50/60 e la serata in maschera. Naturalmente non è obbligatorio uniformarsi… L’unica cosa davvero necessaria è utilizzare un abbigliamento decoroso quando si cena al ristorante.

Durante le serate di gala abbiamo visto sfilare abiti lunghi e luccicanti come jeans e magliette, papillon e canotte… Noi abbiamo optato per una via di mezzo portando con noi abiti che utilizziamo ai matrimoni degli amici e abiti più casual e non abbiamo avuto alcun problema di sorta!

interni msc crociere

Scalinata interna MSC Preziosa

In conclusione possiamo dire che è stata una splendida vacanza: considerati tutti gli extra che ci siamo concessi dentro e fuori la nave abbiamo speso 1000€ a testa, ma siamo stati trattati come in villaggio extra lusso.
Il mondo a bordo della nave è elegante e ricco, ma senza eccessi o volgarità. Le opportunità sono moltissime, ma nessuna è vincolante. Il personale è gentile, ma molto discreto.

Durante la partenza da Marsiglia in direzione Genova (= fine vacanza) siamo rimasti sul ponte a guardare allontanarsi la navetta con il pilota del porto (in ogni porto sale un pilota che fa le manovre di “parcheggio” e, alla partenza, fa le manovre di uscita dal porto) ed è stato molto emozionante sentire il suono delle sirene della nave che salutano il porto mentre il pilota di Marsiglia si sbracciava per salutare noi che lo guardavamo dal ponte.

La crociera ci ha insegnato che non è importante quali porti decideremo di toccare nella nostra vita: ciò che conta è il garbo con cui lo faremo, l’attenzione che dedicheremo al tempo che la vita ci mette a disposizione in ciascuno di essi e il rispetto che avremo per chi incontreremo nel nostro navigare.

Pensate seriamente di prenotare una crociera ma avete ancora qualche dubbio su come funzioni?
Ecco alcune informazioni, regole e miti da sfatare.

[starbox id=ilascandiuzzi]

Potrebbe interessarti:

Leave a Comment