Home / Asia / Giappone / Una gita ai laghi del Monte Fuji
Monte Fuji

Una gita ai laghi del Monte Fuji

by Greta

Visitare il Giappone senza aver visto il Monte Fuji è come andare a Roma e perdersi il Colosseo.
Nel nostro itinerario di viaggio in Giappone abbiamo dedicato un’intera giornata tutta per lui!

Con un bus di linea in partenza da Tokyo Shinjuku in meno di due ore eccoci arrivati a Kawaguchiko, stazione di attracco di tutti i turisti venuti fin qui per vedere il vulcano più famoso del mondo. Oddio, se si è molto fortunati si può vedere anche dalla Sky Tower o dal Municipio di Tokyo: una fredda mattina invernale con vento forte che spazza vie le nuvole però non capita così frequentemente.

Monte Fuji

Monte Fuji

Oggi, nonostante il caldo sole d’autunno e un forte vento, c’è un po’ di foschia e dalla capitale si vedono a malapena le montagne. Il bus si avvicina sempre più alle alpi, ma ancora niente. Poi la valle fa una curva e come per magia eccolo spuntare: imponente,  maestoso, proprio come me l’ero sempre immaginato dai disegni dei cartoni animati!

Il vulcano sembra davvero disegnato da un bambino: un triangolo perfetto con la punta smussata che spicca sopra le montagne circostanti che sembrano dolci colline.
Lo spettacolo si apprezza ancora meglio dalla terrazza panoramica della stazione della funivia, che dista circa 10 minuti a piedi (salvo tappe nei negozi di souvenir) dal capolinea dei bus verso il lago (720¥ andata e ritorno).
La vista a 360 gradi spazia dal bosco al lago fino al Fujisan: davvero imperdibile!

Monte Fuji Monte Fuji Monte Fuji

Dove mangiare al Monte Fuji

Affamati ritorniamo verso la stazione in cerca di un ristorante: purtroppo ci va male. Il mercoledì é giorno di riposo di molti esercizi e i ristoranti con terrazza vista lago sono tutti adibiti e prenotati dalle numerose comitive di turisti cinesi.
L’unico ristornate è pieno ed è proprio di fronte alla stazione Houtou Fudou, serve Hoto (udon con verdure in una ciotola di ghisa rovente, dall’aspetto e profumo molto invitante) oppure sashimi di cavallo.

Monte Fuji

Cosa fare e vedere nei dintorni del Monte Fuji

Sono già le 14 e di perdere un’ora a pranzo compromettendo il resto della giornata (il bus di rientro è alle 16:40), ci scoccia.
Pronti via siamo già sul bus di linea diretto a Oshino Hakkai. 30 minuti e 550¥ per raggiungere questo paesino divenuto suo malgrado una piccola grande trappola per turisti. Un vero peccato perché il posto merita davvero!

Le case antiche e i mulini si affacciano su una serie di stagni che stagni non sono!
Si tratta in realtà di 8 sorgenti di acqua cristallina proveniente dalle falde del Fuji: c’è chi la beve (ma probabilmente saprà un po’ di carpa, visto l’elevato numero di pesci all’interno) e chi la usa per purificarsi immergendo le mani nelle sue acque fredde e resistendo in silenzio per 30 secondi.

Il Fuji intanto ci guarda dall’alto dei suoi 3776 m riflettendosi  in queste acque come in un affresco da cartolina.
Noi invece ci siam purificati con lo street food: spiedini di gamberetti e zucca, senbei (una grossa galletta di riso con salsa di soia) e castagne (peccato non siano salate come le nostre caldarroste,  perché hanno un aspetto magnifico!).

Monte Fuji Monte Fuji Monte Fuji

Come arrivare ai laghi del Fuji

In bus

La Highway Bus, una sorta di Autostradale, collega Shinjuku a Kawaguchiko il costo è di 1750¥ a tratta ed è necessaria la prenotazione (il sito dice “consigliata” ma meglio prenotare) per non rimanere a piedi o ad aspettare ore alla stazione. Ricordatevi di portare con voi una stampa della prenotazione.

In alternativa potete optare per i tour organizzati (con ingressi e pasti compresi) in partenza anche dalla stazione di Tokyo. Ce ne sono tantissimi, potete prenotarli anche tramite il vostro hotel con pickup e dropoff alla reception, ma i costi sono circa 10 volte tanto.

In treno

La linea Fujikyu Railway collega Otsuki alla stazione del Monte Fuji e a Kawaguchiko.
Il collegamento da Shinjuku a Otsuki sulla JR Chuo Line è gratuito se avete la JR pass, ma il secondo treno no (1140¥).
Esiste però un biglietto cumulativo a 5600¥ di andata e ritorno che potrebbe farvi risparmiare soldi, ma non tempo. Il viaggio in treno dura più di tre ore e in alcuni orari le coincidenze sono scomode con attese di oltre mezz’ora a Otsuki.

Monte Fuji Monte Fuji

Come muoversi a Kawaguchiko e ai 5 laghi del Monte Fuji

Esistono 2 loop bus (linea rossa Kawaguchiko e linea verde Saiko) che collegano le principali tappe turistiche intorno al lago Yamanakako e Kawaguchi.
Il bus sightseeing è una buona scelta se avete intenzione di fermarvi una notte (biglietto 1200¥ valido 2 giorni hop-on hop-off): fa un giro un senso orario portandovi nelle zone turistiche: non potete sbagliare!
I bus di linea sono meno frequenti e costosi, tuttavia vi permettono di muoversi un po’ più in libertà e raggiungere siti anche più lontani, tra cui il lago Motosuko (il più lontano) da cui si può godere la vista riprodotta sulla banconota da 1000¥.

A voi la scelta!

Potrebbe interessarti:

Leave a Comment