Home / Food & Drinks / De Halve Maan e il fiume di birra sotterraneo
De Halve Maan

De Halve Maan e il fiume di birra sotterraneo

by Greta

Io e Filippo, durante la nostra prima visita alla romanticissima città di Bruges, abbiamo preso un po’ di pioggia che ha sicuramente dato quel tocco in più alle fotografie del foliage autunnale e che ci ha permesso di goderci meglio le visite al coperto.
Bruges è stracolma di strani e curiosi musei ma cosa potete trovare nelle Fiandre di più tipico di uno storico birrificio?

Visita al birrificio e al museo De Halve Maan

De Halve Maan

Da qui comincia il tour guidato

De Halve Maan

L’interno della brewery

De Halve Maan

Durante il tour guidato

Il birrificio De Halve Maan (mezza luna) si trova proprio in centro città, comodissimo da raggiungere a piedi.
Fondato nel 1856 e completamente ristrutturato nel 2005, il birrificio De Halve Maan è l’unico a conduzione famigliare rimasto a Bruges.
Se siete in possesso della Brugge city card (cosa che vi consiglio perchè vi permette non solo di risparmiare sul biglietto d’ingresso delle principali attrazioni, ma anche di evitare molte code) avrete la visita guidata al birrificio compresa.
Ricordate solo di prenotarla all’ora che preferite: è una visita molto richiesta dai turisti e dai locali!

Uno dei motivi principali? Beh, sicuramente la degustazione gratuita al termine del tour!

Bruges dai tetti

La vista dai tetti della brewery

Il tour guidato (45 minuti) vi porta alla scoperta della storia dell’azienda familiare dal 1857 sino ai giorni nostri attraverso il moderno birrificio e lo storico museo della birra.
Si attraversano diversi settori del birrificio, piano su piano, arrivando fino ai tetti dove la cima degli antichi silos regala una vista impagabile sulla città delle Fiandre.

De Halve Maan

Zuppa alla birra

De Halve Maan

Stufato alla birra

E al termine del tour niente di meglio che un bel boccale Brugse Zot per placare la sete! Il primo è compreso nel prezzo di ingresso e lo si può gustare nella brasserie dell’azienda che serve anche gustosi piatti alla birra.

Noi abbiamo ordinato una zuppa alla birra bollente e profumatissima e poi uno stufato, sempre alla birra. Entrambe le pietanze molto gustose anche se non particolarmente abbondanti. Di sicuro un must per gustare la deliziosa birra sotto ogni sua sfumatura!
La mia preferita? Sicuramente la Straffe Hendrik (il forte Henri), forse la preferita in assoluto!

Il birrodotto: un fiume di birra sotterraneo

De Halve Maan

L’ingresso alla brewery

Nel settembre 2016 è stato finalmente inaugurato un progetto innovativo e unico nel suo genere. Un fiume di birra scorre sotto le strade di Bruges! E’ la birra del birrificio De Halve Maan che dagli edifici di produzione del centro storico si sposta verso quelli di imbottigliamento nella periferia cittadina.

Per limitare la CO2 prodotta dagli scarichi e l’usura dell’antico ciottolato cittadino causato dal via vai quotidiano dei camion adibiti al trasporto della birra, la De Halve Maan ha aperto un crowdfunding per la realizzazione di questo grandioso progetto che, diciamocelo, pareva impossibile.
Con il supporto della città di Bruges invece si è realizzato il primo sistema di condotte sotterraneo per l’esclusivo trasporto di birra!

Le birre belghe prodotte al birrificio De Halve Maan

De Halve Maan

La degustazione di Brugse Zot al termine del tour guidato

Brugse Zot –> Belgian Ale, bionda da 6,5°. Nata nel 2005.

Brugse Zot dubbel –> ambrata scura da 7,5°.

Straffe Hendrik –> tripel, bionda da 9°. Nata nel 1981.

Straffe Hendrik quadruple –> Belgian Strong Ale, ambrata scura da 11°. Nata nel 2010.

Straffe Hendrik Heritage –> quadruple invecchiata 12 mesi in botti di rovere. (edizione limitata del 2011).

Straffe Hendrik Wild –> tripel rifermentata con brettanomiceti. Nata nel 2014.

Lo shop del birrificio De Halve Maan

Un consiglio: acquistate nello shop del birrificio le bottiglie che volete portarvi a casa. Sulle bottiglie standard troverete prezzi convenienti. E poi ci sono confezioni graziosissime, ideali da regalare ad amici e parenti magari abbinate ad una confezione di patè alla birra o di qualche altra specialità del birrificio.
Imperdibili anche i bicchieri logati. Ogni birra ha un bicchiere dedicato con forma specificatamente studiata per esaltare il profumo e il sapore di quella particolare birra.

Tra l’altro, il logo della Brugse Zot è davvero bello!

Per prezzi e orari di apertura sempre aggiornati, consultate il sito ufficiale del birrificio.

Potrebbe interessarti:

Leave a Comment