Home / Europa / Grecia / Organizzare un viaggio alle Sporadi: dritte per risparmiare
Skopelos

Organizzare un viaggio alle Sporadi: dritte per risparmiare

by Greta

Grazie ad ottimi prezzi sui voli Ryanair in partenza dall’aeroporto di Pisa, anche se in pieno agosto, sono riuscita ad organizzare una settimana di vacanza in Grecia a prezzi super convenienti.

A proposito, leggi: “Aeroporto di Pisa:come raggiungerlo in treno e dove parcheggiare“.

“Organizzare” si fa per dire perchè ho acquistato il volo 5 giorni prima della partenza e non ho prenotato da casa nemmeno la prima notte in hotel, nemmeno un traghetto.
Sì, in Grecia si può fare ed è uno degli aspetti di un viaggio in Grecia che più amo.

Avevo qualche dubbio ma anche ad agosto è fattibile partire per la Grecia senza aver prenotato assolutamente nulla.
Ci vanno soltanto un gruzzolo di contanti (nettamente preferiti dai locali per applicarvi ottimi sconti sul prezzo) e un po’ di spirito di adattamento.

Skiathos

Localini sul porto di Skiathos

Patitiri, Alonissos

Patitiri, Alonissos

Come trovare un volo low cost per la Grecia ad agosto

Cominciamo dal volo. Trovare un volo low cost per le isole greche ad agosto non è impresa impossibile.
Sul sito di Skyscanner mi ̬ stato proposto un volo Ryanair Pisa РSkiathos diretto dal 18 al 25 di agosto a 24,50 euro.
Al momento del check-.in online ho pagato 20 euro di supplemento per Priority e secondo bagaglio da 10 kg in cabina.

I punti fondamentali per risparmiare su un volo ad agosto sono:

  • date di partenza e di rientro flessibili
  • località europea abbastanza flessibile
  • due o più aeroporti di partenza tra cui scegliere (nel mio caso Pisa e Bologna)
Skiathos

Negozi a Skiathos

Old Village Alonissos

Old Village, Alonissos

Come trovare una camera d’albergo senza aver prenotato

Durante i miei numerosi viaggi in Grecia (fino ad oggi sono stata su 16 isole) ho sempre approfittato della gente del posto che ti veniva incontro all’arrivo di aerei e traghetti per proporti il suo studio/camera.
Così i prezzi sono molto più bassi, il proprietario ti porta direttamente alla camera senza doverla cercare o pagare mezzi per raggiungerla, ti lascia inoltre tanta libertà di modificare il tuo viaggio ogni giorno.

Questa volta alle Sporadi non è andata così e le stanze ho dovuto cercarmele da sola. Come si fa?

  • si passeggia per la vie del centro cercando cartelli che segnalano room/studios/guesthouse/hotel
  • si chiede info a personale di bar/ristoranti/market
  • si cercano disponibilità su Booking e poi ci si presenta direttamente alla struttura pagando prezzi inferiori

Attenzione: in ogni caso, se non si tratta di un hotel con reception, sarà molto difficile trovare qualcuno a cui rivolgersi se non vi sta aspettando. Armatevi id pazienza.

È scelta azzeccata preferire camere nella cittadina principale che solitamente si trova vicino al porto e con tanti noleggi scooter e auto. Nel caso di Skiathos è anche vicinissima all’aeroporto (2 km).

Skopelos

Panorama dalla nostra camera: hotel Adonis a Skopelos

Hotel Regina Skopelos

Hotel Regina, Skopelos

Prezzi, documenti e abilità per noleggiare quad o scooter in Grecia

Gli auto noleggi sono ovunque. Vicino al porto ce ne sono tantissimi ma solitamente più costosi.
I prezzi sono decisamente vari e, a mio parere, spesso sproporzionati al costo di tutto il resto.
Nelle Sporadi ho pagato:

  • fino a 25 euro al giorno per il noleggio di uno scooter 50 cc
  • il quad arriva tranquillamente a 40 euro al giorno per un 300 cc
  • l’auto ve la sconsiglio. Adatta solo alle famiglie, vi creerà molto disagio nei parcheggi, sia in città, che alle spiagge (molte delle quali non potrete proprio raggiungerle!).

Da sapere: la patente non funziona come in Italia.
In particolare chi ha patente B non può guidare un 125 cc.

  • con la patente A e B potete noleggiare quel che volete
  • con la patente B potete noleggiare auto e quad
  • con la patente AM potete noleggiare i 50 cc (cinquantini, che sono molto rari) (la patente AM viene rilasciata ai maggiori di 14 anni e ai possessori di patente B)

Se, come noi, non siete in possesso di patente A, sarà dura ma dovrete trovare chi vi noleggia uno scooter 50 cc potente (magari 2 tempi) che vi permetta di affrontare le ripide salite greche in due. Oppure optate per un quad che vi porta ovunque: è sufficiente un 300 cc, più grandi sono soltanto più costosi.

A Skiathos vi consiglio caldamente un quad in ogni caso. Il 70% delle strade è sterrato con rocce e tratti ripidi e sconnessi, a volte con sabbia alta.

Skiathos

Alla guida del mio quad sui bricchi di Skiathos

Come prenotare e acquistare i biglietti dei traghetti

Non ci sono particolari dritte, offerte o promozioni per risparmiare sui traghetti durante un island hopping in Grecia.
Se viaggiate in altissima stagione, specialmente con le limitazioni dovute alla pandemia, vi consiglio di acquistare il vostro biglietto almeno la sera prima.

I biglietti di ferry e speed boat si acquistano al porto, vicino all’imbarco. Sarà facile trovare l’ufficio, con tutti gli orari esposti. Si possono comprare fino a pochi minuti prima della partenza.
Recatevi al porto almeno mezz’ora prima della partenza. Potrebbero chiedervi di recarvi anche 1 ora prima quando fossero possibili condizioni meteo avverse. Questo per poter organizzare un bus che vi trasporterà via terra ad un altro porto dalle acque più calme.

La partenza e gli orari dei traghetti sono sempre soggetti a modifiche o sospensioni dovute al meteo. Per questo vi consiglio vivamente di organizzare il vostro viaggio in modo tale da trovarvi sull’isola con l’aeroporto di ripartenza almeno il giorno prima del vostro volo.

Skiathos

Sul ferry da Skiathos a Skopelos

Skopelos

Speed boat da Skopelos ad Alonissos

Spiagge attrezzate gratis in Grecia

Incredibile ma ci sono alcune spiagge che offrono gratuitamente ombrellone e due lettini. Sono quasi tutte gestite da bar che, qual ora tu volessi ordinare, ti prenderanno la comanda e ti porteranno drink e spuntini direttamente sulla sabbia.
Esempio: Panormos beach a Skopelos è gratuito, Milia beach costa 7 euro per ombrellone e 2 lettini.

Altre sono a pagamento ma cercate bene perchè i prezzi spesso sono comunque molto convenienti.
Esempio: Troulos beach a Skiathos costa 8 euro per ombrellone e 2 lettini.

Milia beach Skopelos

Milia beach: Skopelos

Skiathos

Agia Eleni: Skiathos

Milia beach

Tramonto a Milia beach, Skopelos

Risparmiare a tavola: dove mangiare e cosa ordinare in Grecia

La Grecia è patria del fast food. Molti dei loro piatti tradizionali infatti sono perfetti per essere gustati in piedi, in spiaggia o per essere trasportati. Altra caratteristica è l’essere particolarmente a buon prezzo. Non farete fatica a risparmiare sul cibo. Lasciatevi tentare da un polpo ed un fritto di mare ma poi buttatevi su:

  • gyros
  • pita gyros
  • souvlaki
  • moussaka
  • pastisio
  • ma anche club sandwich, patatine, waffle e tanti gelati

che vi verranno offerti ad un prezzo decisamente abbordabile un po’ ovunque.

Per uno spuntino fresco e salutare, fermatevi in uno dei tanti ortofrutta che incontrare per strada: la frutta è davvero deliziosa, matura al punto giusto!
Per la colazione, acquistate qualcosa al market la sera prima. Tutte le camere hanno sempre un piccolo balcone ed un grande frigorifero: la vostra colazione con succo d’arancia, brioche, biscotti e frutta sarà anche panoramica.

Birra Mythos e Alpha scorrono a fiumi. In proporzione costano meno dell’acqua e vengono sempre servite ghiacciate. Se 3,50 euro per 500 ml vi paiono comunque troppo, acquistate bottiglie e lattine al market: raggiungeranno prezzi irresistibili!

Agnontas

Mouria Fish Tavern ad Agnontas, Skopelos

Gyros e souvlaki

Gyros e souvlaki da Souvlaki Strike

 

 

 

Potrebbe interessarti:

Leave a Comment